Main Menu x

La Tradizione si rinnova per trovare
un nuovo gusto della Qualità.

Le radici della pasta nella tradizione Italiana sono antichissime.
Ma nel XVII secolo nasce il torchio meccanico che consentirà la diffusione della pasta
diventando elemento base dell’alimentazione Italiana.

Trafilatura in bronzo, tradizione di qualità

La trafila in bronzo è parte tradizionale della lavorazione della pasta.
Venendo a contatto con il bronzo, l’impasto vede crearsi nella sua superficie delle piccole abrasioni che si traducono
in una porosità particolare, rendendo la pasta capace di trattenere sughi e condimenti in modo eccezionale.
Cosa impossibile da ottenere con trafile al teflon.

Inoltre, la trafilatura al bronzo presuppone l’utilizzo di semole di alta qualità
e procedimenti di essiccazione molto lunghi. Il che significa non intaccare le qualità organolettiche
e le proprietà nutritive delle materie prime utilizzate.

Essiccazione della pasta a bassa temperatura

Nei grandi pastifici la pasta viene essiccata in 3-4 ore, con temperature che arrivano fino ai 130°C.
Il risparmio di tempi e di costi è notevole, ma questo avviene totalmente a spese della qualità nutrizionale.
Già 80°C si hanno il 40% in meno di vitamina B1 e il 53% in meno di vitamina B2. Anche il contenuto della Lisina e della Metionina,
due amminoacidi essenziali, diminuisce sensibilmente.Una delle principali caratteristiche della pasta di alta qualità, infatti,
è proprio la digeribilità grazie agli enzimi che essa stimola e che sono prodotti dal nostro apparato digerente durante
la masticazione e la digestione.Le qualità organolettiche di pari passo vengono esaltate da cicli di essiccazione lunghi
a basse temperature preservando al massimo il sapore e il gusto genuino della pasta artigianale.

Esclusivamente grani di origine italiana

il Pastificio Mozzo utilizza esclusivamente grani di origine italiana,
questo permette di garantire una chiara e costante origine di provenienza della materia prima e la conseguente certezza
di un prodotto di qualità conforme con le normative e controlli italiani, notoriamente più restrittivi e improntati
alla salvaguardia del made in Italy.

X